70 Anni di esperienza, da 4 generazioni al servizio dell'ospitalità

Da 70 anni al servizio dell'ospitalità

La storia alberghiera di Milano Marittima comprende nomi che hanno veramente dato al suo sviluppo un contributo determinante, sia in termini di sacrificio personale, sia in termini di professionalità, acquisita con anni di lavoro e dedizione. Mino Benzi inizia a lavorare a diciotto anni in Germania, dove si guadagna anche la possibilità di frequentare una scuola alberghiera. Rientrato in Italia, collabora da prima con il padre Italo nella conduzione dell’Hotel Deanna, così chiamato in onore della sorella, e prosegue quindi una tradizione alberghiera risalente ai nonni, che dirigevano a Ravenna l’Hotel Centrale Byron e il Ristorante “Alla Torre”. Nel 1958 diventa proprietario e gestore del Bar Centrale dove nel 1961 celebra il suo matrimonio con Paola Maraldi. Oggi il Bar Centrale è il noto Harley Bar di Milano Marittima. Dotato di un grande spirito di iniziativa, Mino Benzi allarga ben presto la sua attività, inaugurando nel 1961 l’Hotel Rouge. Nel 1965 assume la Direzione dell’Hotel Internazionale, oggi Palace Hotel cinque stelle e dell’Hotel Torre Maura, sempre a Milano Marittima.

Nel 1965 avvia anche l’Hotel Acapulco, in seguito affidato alla sorella Deanna che lo dirige insieme al marito Giovanni Giulianini. Aggiunge a questo anche l’attività di ristorazione con la direzione del Ristorante “Al Panfilo”, intrapresa nel 1966. Un’attività esplosiva, imprenditoriale, all’insegna sempre della massima professionalità e negli anni 90 assume la proprietà e la direzione del noto Ristorante “Le Jardin” di Milano Marittima, oggi divenuto l’attuale Ristorante “Al Caminetto”. Nel 1978 assume la direzione dell’Hotel Derby di Milano Marittima fino al 1986. Il lavoro alberghiero, condotto con la professionalità e la dedizione che Mino Benzi sa mettere in questa attività, richiede un impegno costante , spesso in guerra con il tempo; decisioni rapide e un bagaglio di doti professionali e umane notevoli per gestire le mille cose grandi e piccole che compongono questa diversificata attività, dove la componente umana è un elemento preponderante: clienti, personale, fornitori e colleghi.

Il Rouge International Hotel

L’Hotel Rouge vanta una clientela veramente selezionata, nella quale si trovano persone che vengono al Rouge da anni e anni. Una clientela di provenienza prevalentemente tedesca, italiana, francese e anche belga, svizzera e inglese.

Tutti trovano l’Hotel Rouge un ambiente caldo e distinto, dove ricevono, e quindi danno, stima, fiducia e simpatia. Mettere la massima cura in ogni cosa è una regola dell’Hotel Rouge, sia nelle cose importanti che in quelle piccole, in un’attività dove i dettagli sono fondamentali. Al Rouge il cliente trascorre le proprie vacanze in un clima sereno e insieme pieno di novità.

Un cenno particolare merita il Ristorante che offre la migliore tradizione della cucina internazionale, completata da specialità tipiche romagnole. Il servizio è all’altezza della migliore Ospitalità alberghiera. L’Hotel Rouge di 1° categoria dispone di Maitre esperto sommelier, Chef de Rang, Demi-Chef e Comì. Nella propria attività Mino Benzi ha potuto contare sulla valida collaborazione della Famiglia. Il padre Italo e la madre Gioconda Zani (Bettina), la moglie Paola Maraldi e i tre figli: Consuelo ( sposata nel 1981 con il noto calciatore Antonio Cabrini ), Mattia studente in legge e già valido braccio destro del padre ed Emanuele di 10 anni che imparerà crescendo in questo dinamico ambiente ad essere ai giorni d’oggi l’Amministratore Unico dell’Hotel Rouge.

Bagno Rouge International

Opera di Emanuele e Consuelo la realizzazione del famoso Bagno Rouge International, che dal 1998 gestiscono insieme. All’Hotel Rouge l’attività è assicurata da personale altamente qualificato e tanti collaboratori. Persone che in questa attività rappresentano un punto di forza insostituibile. Sono loro che con il loro lavoro accurato, la loro professionalità e la loro dedizione alla storica FAMIGLIA BENZI rendono indelebile l’immagine e il successo di uno degli Alberghi che ha segnato la storia dell’ospitalità di Milano Marittima.

Le persone scrivono con il loro appassionato lavoro, la storia di questo meritato successo.